Bandi Europei

ENGIM Piemonte – Artigianelli Torino ha gradualmente rafforzato le sue competenze in ambito di fondi comunitari, sviluppando progetti che coinvolgono la sede e tutto l’ente.
I progetti riguardano gli allievi e gli ex-allievi, ma anche il personale e quanti vengono in contatto con ENGIM a vario titolo. Nel corso degli ultimi anni abbiamo portato avanti progetti di Mobilità Transnazionale con il progetto Leonardo, partecipato ad attività innovative con altre organizzazioni europee attraverso i progetti Grundtvig, Leonardo partenariati e Intelligent Energy Europe.

 

PROGETTI IN CORSO

Un’attività che si sta perseguendo è la partecipazione al “Bando Mobilità Transnazionale” della regione Piemonte (finanziato dal FSE) sul quale ENGIM ha svolto attività di “scambio degli operatori della formazione e dei servizi al lavoro“, visitando esperienze di eccellenza in Spagna, Olanda, Regno Unito e Germania. Particolare accento è stato posto alle organizzazioni che si occupano di coniugare formazione e inserimenti lavorativi.

 

viaggi-su-misura-originiPROGETTO TAD: The Ability Advisor: improving the tourism for all
Il progetto, della durata di 28 mesi a partire dal 1 settembre 2017, vuole costruire, testare e promuovere un profilo professionale che supporti le piccole e medie imprese turistiche nel promuovere un turismo per tutti, in particolar modo le fasce deboli. Il prodotto finale sarà un corso di formazione, sia on line che in presenza, della durata di 80 ore e rivolto a 30 allievi provenienti dai paesi partner (Lituania, Belgio, Portogallo, Italia).A presto dopo il primo incontro previsto a Bruxelles, il 9 e 10 novembre 2017.Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea.

 


 

FareImpresaDurataPROGETTO VET2B: Vet to Business
Il progetto, della durata di 2 anni, vuole sperimentare una forma innovativa di apprendimento basato sul lavoro mettendo in contatto i ragazzi in formazione che regolarmente, a mo’ di esercitazioni, forniscono servizi all’esterno delle agenzie formative e le imprese/persone che necessitano di questi servizi in modo professionale (catering, web-design, stampanti 3d, riparazione di computer etc..). I servizi saranno quindi trattati come vere e proprie “commesse” senza alcuna simulazione. Il progetto costruirà e sperimenterà una piattaforma di contatto tra agenzie formative e aziende di vario tipo con l’obiettivo di far sperimentare agli allievi in formazione un modello di impresa commerciale. A presto, dopo il primo incontro previsto in Lettonia a novembre 2017. Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea.

 


 

thVISITE STUDIO
Il progetto “Pro.Mo – Professional on the Move” è stato finanziato dalla regione Piemonte e dal Fondo Sociale Europea nell’ambito del bando “Mobilità Transnazionale”. 24 operatori Engim avranno la possibilità di visitare 4 paesi e confrontarsi con altri enti di Formazione Professionale su temi quali gli inserimenti lavorativi, l’apprendimento basato sul lavoro, la didattica ad hoc per adolescenti e apprendisti, il sistema duale.
Le visite studio avranno luogo in Germania, Finlandia, Regno Unito e Spagna a partire dal mese di aprile e in ciascuno di questi paesi un partner che collabora con Engim preparerà un programma di 5 giorni. Il progetto è alla sua seconda edizione.


 

street

PROGETTO S.T.R.E.E.T., finanziato da ERASMUS+, azione KA2 – partenariati strategici, ha avuto inizio nel 2015 e terminerà nel 2018. Il progetto STREET (Sustainable Transport Education for Environment and Tourism) mira a creare un nuovo curriculum professionale, l’Esperto in Mobilità Sostenibile e Turismo, una figura che possa rispondere alle tendenze di mercato nei settori della mobilità e del turismo, oggi più che in passato un’opportunità di crescita economica, di sviluppo territoriale, di occupazione. Il progetto è dedicato ai giovani, non occupati, di età compresa tra i 20 e i 35 anni diplomati, universitari o laureati che desiderino acquisire o approfondire competenze nel campo della mobilità e del turismo sostenibile, in un segmento di mercato in continua evoluzione.

Per sapere di più: http://www.streetproject.eu/

eu_flag_co_funded_vect_pos_cmyk_left

 

 

 

 



 

PROGETTI CONCLUSI

I progetti più significativi di ENGIM Piemonte -Artigianelli nel corso degli ultimi anni sono stati:

 

PROGETTO JAM
Attraverso il progetto JAM (Job Abroad Mobility), finanziato dalla regione Piemonte, 24 disoccupati tra i 18 e i 35 anni hanno svolto un tirocinio di 4 mesi in Spagna, Regno Unito e Portogallo.

Il progetto era alla sua seconda edizione. Al termine del progetto 7 dei partecipanti sono rimasti nelle località dove hanno svolto il tirocinio.

 

Ecco il collegamento a un video sull’esperienza svolta in Spagna.

Leggi l’esperienza di tirocinio svolto da un’allieva a Glasgow.

Leggi l’esperienza di tirocinio svolto da un allievo a Logroño.

Per sapere di più: https://www.facebook.com/progettojam/

 


 

elica immagine piccola

ELICA è un importante progetto che ha coinvolto nell’estate del 2016, il nostro ente. ELICA, Electronics, Catering and ICT in Motion ha consentito a 25 allievi di ENGIM Piemonte di svolgere un tirocinio di 4 settimane in Germania, Spagna e Irlanda nei settori su cui si stanno formando frequentando i nostri corsi: ristorazione, estetica, elettronica, falegnameria, meccanica. Il progetto è stato finanziato dal programma ERASMUS+, azione KA1, ed era alla seconda edizione.

 


 

MoMa.Biz finanziato dall’Intelligent Energy Europe programme, iniziato a maggio 2010 e concluso nel 2013 con l’obiettivo di facilitare l’accesso alle aree industriali operando sugli spostamenti dei lavoratori nell’ottica di ridurre le emissioni di CO2. ENGIM Torino era leader del work package che si è occupato di formazione, proponendo azioni di analisi dei fabbisogni e contenuti formativi rivolti a politici, aziende, lavoratori.
MoMa.biz ha visto la partecipazione di sei partner provenienti da 5 nazioni europee: Bulgaria, Italia, Estonia, Spagna e Regno Unito.

Per sapere ne di più: www.moma.biz/it


 

DELFI Il progetto DELFI, avviato nel mese di novembre 2010 e concluso a fine 2012, aveva lo scopo di migliorare metodi e strumenti per l’apprendimento della lingua L2 per migranti adulti. Sono quindi stati sviluppati materiali didattici per migliorare l’apprendimento della lingua del paese ospitante quale chiave di integrazione e di cittadinanza attiva. Un’altra attività è stata la formazione formatori organizzata in modo transnazionale e che ha accompagnato la sperimentazione dei materiali didattici. Partner di progetto sono stati enti provenienti da Francia, Norvegia, Scozia e Svezia.

Per saperne di più e avere accesso ai materiali: Materali

 


logo_animate_piccole

ANIMATE finanziato da Leonardo Partenariati nel 2011 con una durata di due anni, il progetto aveva l’obiettivo di fornire consulenza e supporto alle piccole imprese ad alto potenziale di crescita e ai nuovi imprenditori che stanno cercando di affermarsi sui mercati europei ed internazionali, il progetto aveva partner provenienti da Regno Unito e Germania. ENGIM ha sviluppato reti con i principali servizi di supporto alla creazione di impresa del Piemonte.