Engim Piemonte – Torino Artigianelli tra le quattro tappe del presidente dell’ Agenzia Nazionale delle Politiche Attive del Lavoro, Maurizio Del Conte, in visita a Torino nella giornata di venerdì 24 marzo.

Il presidente dell’Anpal si è recato anche presso Prima Industrie, al Politecnico di Torino e alla linea Levante di Mirafiori, cioè in alcune delle realtà più rappresentative della Regione Piemonte, impegnate nel creare e supportare un sistema territoriale innovativo in grado di favorire sviluppo e occupazione e con l’intento di dare un futuro lavorativo ai giovani e non lasciare soli i disoccupati.

Nella conferenza stampa Del Conte ha  presentato le misure di politica attiva del lavoro con cui l’Anpal, in collaborazione con le Regioni, sta affrontando il problema dell’ occupazione: in primis l’alternanza scuola- lavoro, con un apposito servizio di tutoraggio che coinvolgerà le scuole, inoltre gli assegni di ricollocazione e i buoni servizi al lavoro, che solo in Piemonte vedranno la presa in carico di circa 6000 disoccupati.

Insieme a Gianna Pentenero, assessora Regionale al Lavoro, Claudio Spadon, direttore dell’Agenzia Piemonte Lavoro e Gianfranco Bordone, direttore regionale della Coesione Sociale, il presidente Del Conte, è quindi stato a pranzo presso il  ristorante del Collegio Artigianelli, Etiko Bistrot, il laboratorio d’Impresa dove potete trovare gli allievi ristorativi Engim Artigianelli intenti ad “imparare lavorando”, mettendosi alla prova quotidianamente nel servizio in sala e nella caffetteria del  locale di via Filippo Juvarra 13 a Torino.

Marco Muzzarelli, direttore del centro di formazione professionale Engim Piemonte Artigianelli Torino, ha illustrato al presidente Del Conte, come questo sia proprio  il progetto che Engim Piemonte Artigianelli ed Etiko Bistrot stanno portando avanti con gli allievi dei corsi di qualifica operatore della ristorazione, nell’ottica di dare un’opportunità concreta a questi ragazzi di crescita personale, valoriale e professionale. Nella struttura del Collegio Artigianelli infatti, la formazione professionale di Engim Artigianelli e l’impresa sociale Etiko Bistrot, sono impegnate ogni giorno nel realizzare con mano quel Sistema Duale, supportato dall’Anpal, che vuole essere una risposta concreta al problema dell’impiego dei giovani e che vuole sempre più unire il mondo della formazione e del lavoro, mettere in relazione studenti e impresa, sapere e saper fare.

Il presidente Del Conte ha visitato non a caso il Collegio Artigianelli, un luogo la cui mission, sin dal fondatore San Leonardo Murialdo, è sempre stata quella di accogliere e accompagnare verso un percorso di autonomia, in un ambiente educativo di eccellenza, tanti ragazzi e giovani, dando loro la possibilità di apprendere un mestiere e dare dignità alla propria persona e al proprio futuro. Così nascevano gli “artigianelli” 150 anni fa e così nascono ancora oggi barman, camerieri di sala, panettieri, pasticceri e i tanti giovani talenti a cui Engim Artigianelli eroga formazione professionale e orientamento al lavoro, con una didattica innovativa che permette al 60% dei nostri allievi qualificati di trovare lavoro in 6 mesi.

Oggi Engim Piemonte è inoltre un ente accreditato dalla Regione Piemonte, oltre che per la formazione professionale e l’orientamento, proprio  per i servizi al lavoro, cioè si occupa di prendere in carica cittadini, lavoratori,  disoccupati e soggetti che versano in condizione di difficoltà, per  accompagnarli in un percorso finalizzato all’incontro fra domanda e offerta di lavoro. La sede SERVIZI AL LAVORO di ENGIM ARTIGIANELLI è in Corso Palestro 14 a Torino, per maggiori informazioni potete contattare il numero  011 2304314, sal.torino@engim.it.